Gestione dei positivi a scuola e quarantene

Data:

giovedì, 02 dicembre 2021

Argomenti
Comunicato

Come forse noto, il 30 novembre è stata emanata un'ulteriore circoloare che annulla la precedente del 29 novembre per cui restano in vigore in merito a quarantene quanto definito a inizio del mese scorso, che per comodità si riporta sotto:

- dalla primaria in su, con l’obiettivo di mantenere il più possibile le lezioni in presenza, l'intera classe andrà in quarantena solo con 2 (o più) casi postitivi

- nella scuola dell'infanzia invece in cui i bambini non indossano mascherine, con un solo caso di positività tutta la sezione andrà in quatrantena per 10 giorni.

Non appena il dirigente scolastico viene a conoscenza di un caso positivo, dovrà sospendere temporaneamente l'attività in presenza. Ma tutti gli alunni della classe saranno sottoposti, presso l'Asl, a tampone il prima possibile (cosiddetto T0); se il tampone è negativo si rientrerà subito a scuola. Per sicurezza si ripeterà il tampone 5 giorni dopo (cosiddetto T5).

Nel caso non ci si volesse sottoporre a tali tamponi, occorrerà invece effettuare l'intero periodo di quarantena (10 giorni più un tampone o 14 giorni senza tampone).

Si potrà rientrare a scuola solo a seguito di esibizione di esito negativo del tampone o di provvedimento di fine quarantena.

 

Si allegano le ultime circolari in merito.

 

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

Graziella Ventimiglia

Documenti